Le portrait

Botto Massimo, Archéologue, Consiglio Nazionale della Ricerca, Rome.
dimanche 17 février 2013

JPEG - 9.2 ko

Massimo Botto si è laureato in “Archeologia fenicio-punica” presso l’Università degli Studi di Pisa nell’anno accademico 1983-1984. Avendo come Relatore il Prof. S.F. Bondì, ha discusso una tesi dal titolo “Il centro fenicio-punico di Bithia”, riportando una votazione di 110 su 110 e lode. Lire la suite